Ciao Bill

Ieri 24 marzo 2010 a Los Angeles, è morto Robert Culp, l’agente Bill Maxwell del ben noto telefilm “Ralph Supermaxieroe”.
L’attore americano aveva 79 anni ed è deceduto per un trauma cranico riportato dopo una brutta caduta nella sua casa di Hollywood.

Robert Culp

Attore atletico, aggressivo e allo stesso tempo simpatico, non ha avuto troppa fortuna nel cinema
(dove esordì interpretando lo stolido fidanzato di Jane Fonda in Una domenica a New York).
In tv invece ha lavorato moltissimo, passando dalle parti di intrepido eroe (Il ritorno delle spie accanto a Bill Cosby negli anni 60)  a quelle di co-eroe, appesantito dall’età e dalle frustrazioni (l’anziano agente Bill Maxwell in Ralph Supermaxieroe).
Anche in ruoli decisamente antipatici, s’è rivelato incisivo. Per ben due volte è stato un avversario del tenente Colombo (tracotante, ma destinato inevitabilmente alla sconfitta).
Nel 1994 ha interpretato il presidente degli Stati Uniti nel thriller “Il rapporto Pelican” con Denzel Washington e Julia Roberts.

La sua interpretazione in TGAH mi ha lasciato ed insegnato molto; mi ha colpito molto il carattere coriaceo, l’humor e la tenacia… per me è stato forse
lui più super-eroe del collega in calzamaglia…

Ciao Bob.

Alcuni riferimenti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Culp

http://www.robertculponline.com/bio.html

Questa voce è stata pubblicata in Pensieri, Ralph Supermaxieroe e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>